Le tre aree di intervento dei Percorsi

  • Area etico-affettiva

 

Mentre l'orizzonte culturale in cui viviamo enfatizza i soli aspetti affettivo-emozionali della coppia...

 

...i Percorsi si pongono l’obiettivo di far raggiungere ai membri familiari una consapevolezza sull’importanza della compresenza di aspetti affettivi (intimità, passione, abbandono fiducioso all’altro…) ed etici (impegno, dedizione al legame, responsabilità nei confronti dell’altro e della relazione) per il mantenimento delle relazioni nel tempo. Solo una compresenza dinamica di dimensioni affettive e etiche consente alle relazioni di essere generative e aperte a progetti di lungo termine.

 

In questa area rientrano i moduli dei Percorsi dedicati ai temi:

- delle somiglianze e delle differenze nella relazione di coppia e in quella genitoriale,

- della reciprocità,

- dell’intimità,

- della legittimazione dell’altro come coniuge e come genitore,

- della relazione nei suoi aspetti di risorsa e di vincolo.

  • Area temporale-generazionale

Mentre viviamo in un panorama che propone l’immagine di legami autoreferenziali, sganciati da qualsiasi appartenenza...

 

...i Percorsi intendono portare le coppie a riflettere sulle loro relazioni intergenerazionali. Possono essere - sul piano della realtà - armoniche o conflittuali, curate o trascurate, ma in ogni caso tali relazioni sul piano psichico sono presenti e costitutive dell’identità personale e di coppia.

 

Le relazioni, di coppia o genitoriale, si trovano, prima o poi, inevitabilmente a fare i conti con la storia familiare dei partner, con i mandati intergenerazionali, con i doni e i vincoli che hanno attraversato le generazioni. La sfida per ogni persona è quella di collocarsi e confrontarsi in una fitta trama di relazioni e continuare, con parole inedite, una storia che qualcun altro ha iniziato.

 

  • Area spaziale-sociale

Mentre oggi si tende a guardare la coppia in una prospettiva solitamente intimistica e privata, in cui i partner si pongono, soli, a proteggere il loro sentimento...

 

... noi siamo profondamente convinti che il legame di coppia non vive solo di un’appartenenza familiare, ma si nutre anche di un’appartenenza sociale. Il sociale viene spesso percepito dai partner come esterno, ostile, oscuro e comunque “altro” rispetto alla famiglia. I Percorsi lavorano perché questo sociale diventi più vicino, conosciuto e anche familiare alla coppia. Il benessere della coppia è legato anche alla rappresentazione che la coppia stessa ha del sociale e al rapporto con esso intrecciato. I Percorsi in tal senso lavorano anche per promuovere “reti” sia tra le coppie sia tra queste e le istituzioni che si trovano sul territorio (parrocchie, associazioni, scuole, etc)

 

 

In quest’area vengono proposti moduli relativi:

- ai confini della coppia,

- alle reti familiari e sociali (attuali e percepite) della coppia,

- all’interscambio tra famiglia e società.

 

Rielaborato da Gli affetti

Torna alla Home page

Agenda di Familiarmente

Segnaliamo qui gli incontri formativi organizzati da Familiarmente

 

OTTOBRE 2017 - DICEMBRE 2017

 

PARMA - LABORATORIO DI NARRAZIONE AUTOBIOGRAFICA (rivolto a bambini e bambine che hanno attraversato difficoltà nella loro vita relazionale

 

 

CREMA - CICLO DI INCONTRI sul CONFLITTO IN FAMIGLIA



Per info tel. 348 3406567 o scrivere a info@familiarmente.org

 

 

 

 

APRILE-MAGGIO 2018

 

Percorso di "fitness" relazionale per coppie - Parma - per info (costi/luogo/durata) tel. 348 3406567 oppure info@familiarmente.org

 



La vita sfugge tra le mani. Ma può sfuggire come sabbia oppure come semente.

Thomas Merton

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© barbarabevilacqua2012-18 All rights reserved